Questo sito web non utilizza alcun cookie di profilazione, ma soltanto cookies tecnici ed analitici. Cliccando su informativa si legge il testo o per proseguire bisogna accettare l’uso dei suddetti cookies.

Misure di contenimento diffusione contagio Covid-19

Protocollo aziendale e disposizioni per la salita a bordo sui mezzi RT Piemonte "COVID-19"

  • PRIMA DI SALIRE IN VETTURA RICARICARE LA TESSERA BIP
  • ALLA FERMATA, DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO ED OBBLIGO DI MANTENERE LA DISTANZA INTERPERSONALE PRESCRITTA DI ALMENO UN METRO
  • DIVIETO DI SALIRE A BORDO IN CASO DI COMPARSA DI FEBBRE (TEMPERATURA SUPERIORE A 37.5°) O DI PRESENZA DI SINTOMI DI INFEZIONI RESPIRATORIE ACUTE (FEBBRE, TOSSE, RAFFREDDORE)
  • OBBLIGO DI UTILIZZARE CORRETTAMENTE LE PORTE DEI MEZZI INDICATE PER LA SALITA E LA DISCESA, RISPETTANDO SEMPRE LA DISTANZA DI SICUREZZA DURANTE LE SUDDETTE OPERAZIONI
  • OBBLIGO DI FAR COMPLETARE LE OPERAZIONI DI DISCESA DEGLI ALTRI PASSEGGERI PRIMA DI SALIRE A BORDO RISPETTANDO SEMPRE LA DISTANZA DI SICUREZZA DURANTE LE SUDDETTE OPERAZIONI
  • OBBLIGO DI UTILIZZARE CORRETTAMENTE LE PORTE DEI MEZZI INDICATE PER LA SALITA E LA DISCESA, RISPETTANDO SEMPRE LA DISTANZA DI SICUREZZA DURANTE LE SUDDETTE OPERAZIONI
  • OBBLIGO DI SALIRE A BORDO INDOSSANDO LA MASCHERINA E DI TENERLA PER TUTTA LA DURATA DEL PERCORSO (DEROGHE SONO PREVISTE PER I BAMBINI AL DI SOTTO DEI 6 ANNI E IN CASO DI PRESENZA DI PARTICOLARI PATOLOGIE)
  • OBBLIGO DI IGIENIZZARE LE MANI AL MOMENTO DELL’ACCESSO IN VETTURA E RACCOMANDAZIONE DI IGIENIZZARLE FREQUENTEMENTE DURANTE IL VIAGGIO ED EVITARE DI TOCCARSI IL VISO
  • DIVIETO DI SEDERSI SUI SEDILI CONTRASSEGNATI DALL’APPOSITA SEGNALETICA E SU QUELLI VICINO ALL’AUTISTA SE IL POSTO GUIDA NON E’ MUNITO DI PARATIE DIVISORIE
  • EVITARE DI CHIEDERE INFORMAZIONI AL CONDUCENTE
  • OBBLIGO DI COPRIRE NASO E BOCCA SE SI STARNUTISCE O TOSSISCE E RIMUOVERE IMMEDIATAMENTE BOTTIGLIE, FAZZOLETTI E BICCHIERI USATI
    Si COMUNICA INOLTRE CHE 
  • GLI AUTOBUS SONO SOTTOPOSTI A DISINFEZIONE-IGIENIZZAZIONE QUOTIDIANA E SANIFICAZIONE PERIODICA
  • IL MANCATO RISPETTO DELLE MISURE ADOTTATE POTRA’ COMPORTARE L’INTERRUZIONE DEL SERVIZIO DA PARTE DELLE AUTORITA' PUBBLICHE COMPETENTI


CAPIENZA MASSIMA 50% DEI POSTI INDICATI SULLA CARTA DI CIRCOLAZIONE